History

History

DiFrancesco - PaceLab

«Dario DiFrancesco has unravelled the role of ion channels in cardiac rhythm. He identified the mixed cation channel, If, the ´funny´ current, in cardiac Purkinje fibres and in the sinus node. He demonstrated its permeability and gating and recorded single channel properties, a major achievement on the smallest conductance channel known. He made important contributions to the molecular biological characterisation of the channel proteins responsible for If and characterised their biochemical and pharmacological regulations. These experiments have been complemented by mathematical and modelling analyses demonstrating the role of If in pacemaker rhythm. Recently, a selective blocker of this current has been developed (Ivabradine, Servier) which is proving highly efficacious in the treatment of ischemic heart disease by reducing cardiac frequency (and hence metabolic demand). DiFrancesco´s work is an exemplary case of development all the way from molecular mechanisms, through integrative reconstruction, to clinical use of a completely new therapeutic agent.»

"Denis Noble"


Interviews



      History - Dario DiFrancesco and the funny channel

      Director of Voices from Oxford, Dr Sung Hee Kim talks with Prof Dario DiFrancesco at the IUPS held in Birmingham in 2013.


      President of the IUPS, Prof Denis Noble interviews Prof Dario DiFrancesco, University of Milan at the IUPS held in Birmingham in 2013.


      Salute - Luigi Ripamonte interviews Prof. Dario DiFrancesco

Radio24, 12.01.2006
Miracolo italiano, 21.03.2015
La Provincia Pavese, Dario DiFrancesco, 2016


Grand Prix Scientifique 2008

Nel 2008 il premio Grand Scientific è stato assegnato al Professor Dario DiFrancesco del Dipartimento di Scienze Biomolecolari e Biotecnologie (Laboratorio di Fisiologia Molecolare e Neurobiologia) dell'Università di Milano, in merito al suo lavoro di ricerca che ha portato alla scoperta di un canale ionico coinvolto nella regolazione del ritmo cardiaco.

grand prix

Membri del comitato scientifico:

Prof. Alain Carpentier, Academie des sciences, presidente del comitato scientifico
Prof. Kari Alitalo, membro dell'Accademia Finlandese di Scienze, laboratorio di biologia molecolare, Università di Helsinki, Finlandia
Prof. Michael Bertrand, professore emerito dell'Università di Lille, Francia
Prof. Giovanni de Gaetano, direttore dei Laboratori di Ricerca ed Educazione in Scienze Biomediche all'Università Cattolica di CampoBasso, Italia
Prof. Francois Gros, segretario onorario perpetuo dell'Accademia delle Scienze
Prof. Michel Lazdunski, Accademia delle Scienze, direttore dell'Istituto di Farmacologia Cellulare e Molecolare CNRS di Sophia Antipolis, Francia
Prof. Claude Lenfant, direttore onorario del National Heart, Lung and Blood Institute, National Institutes of Health, Stati Uniti
Prof.ssa Mona Nemer, professoressa di farmacologia all'Università di Montreal, membro della Royal Society del Canada
Prof. Denis Noble, direttore del Laboratorio di Fisiologia all'Università di Oxford, UK
Prof. Bernard Roques, Accademia delle Scienze, facoltà di Farmacia di Parigi
Prof. David D. Sabatini, membro associato dell'Accademia delle Scienze, direttore del Dipartimento di Biologia Cellulare dell'Università di New York, Stati Uniti
Prof. Bengt Samuelsson, premio Nobel per la medicina, membro associato dell´Accademia delle Scienze
Prof.ssa Doris A. Taylor , Direttrice del Bakken Chair in Cardiovascular Repair dell'Università del Minnesota, Stati Uniti


Innovàtion and Servier


Institute de France